Gentile Utente,
JavaScript è ancora disabilitato o non è stato installato sul browser. Consigliamo vivamente di attivarlo per navigare nel nostro negozio virtuale, apprezzarne tutte le caratteristiche e per non ricevere fastidiosi messaggi di errore. Per attivare JavaScript, è sufficiente seguire queste istruzioni e si attiverà in tempo reale.
Grazie.
02 - 90.66.22.1
Cod. Articolo Quantità:
Aggiungi al carrello
Modulo d'ordine immediato
Il portale di servizi e prodotti
Accedi
parola chiave, codice articolo, categoria articolo, …, etc.
… oppure individui la Sua scatola inserendo le misure.
Lung. (mm)
Larg. (mm)
Alt. (mm)
Quantità
Trova
Cerca
0
Home Il portale di servizi e prodotti competenza Guida: imballare correttamente

Guida: imballare correttamente - fase 1

Spedire un pacco senza problemi
Ecco i consigli fondamentali per preparare un pacco che possa viaggiare senza problemi.

Se la merce che stai per spedire non è protetta in modo ottimale può subire danneggiamenti. Naturalmente occorre prestare attenzione ai requisiti del prodotto da imballare e alle sue caratteristiche.

1° fase - imballaggio esterno

Il compito dell'imballaggio esterno è quello di proteggere la merce contro influssi interni ed esterni. Gli imballaggi esterni, generalmente scatole, dovrebbero essere sempre adeguati al proprio contenuto in termini di resistenza e qualità. Il criterio delle dimensioni corrette non basta per la protezione ottimale. La considerazione della qualità è indispensabile.


Interrogarsi prima di imballare.

Prima di iniziare a imballare, è necessario chiarire alcuni elementi essenziali.

Il contenuto è leggero o pesante?
Perché da questo dipende la scelta della qualità del cartone.

La superficie è sensibile?
In tal caso, dovrebbe essere protetta con materiali adeguati.

Il contenuto è fragile?
L'interno dell'imballaggio deve quindi essere sufficientemente imbottito. Inoltre, all'esterno dell'imballaggio non deve mancare una rispettiva indicazione.

Si tratta di uno o più componenti?
In caso di più componenti, assicurarsi di separare bene i singoli prodotti l'uno dall'altro, in modo che non si urtino.